Come sarebbero i Pokémon nell’universo di Dragon Ball?

Dopo aver immaginato le possibili forme regionali di Pokémon Scarlatto e Violetto, abbiamo voluto dedicare una rubrica al mondo di Dragon Ball. Ispirati dalle nuove PokéDoll del Summer Festival, ovvero la campagna estiva del nostro forum, abbiamo prodotto, dalla fusione dei Pokémon e dei personaggi della penna di Akira Toriyama, queste creature. Esse hanno capacità combattive impeccabili e hanno la peculiarità di poter ricorrere al Ki, che permette loro di sferrare attacchi portentosi e ricorrere a forme uniche. Che siano dalla parte del bene o preferiscano la strada del male, questi Pokémon non sono da sottovalutare: anche il più piccolo mostriciattolo potrebbe rivelare un potenziale nascosto.

In questo universo i Pokémon condividono caratteristiche fisiche e comportamentali con alcuni dei personaggi più iconici di Dragon Ball: da potenti guerrieri ad androidi potenziati, sta quindi a voi riuscire a capire a quali soggetti fanno riferimento i mostriciattoli tascabili.

A questa rubrica hanno partecipato Andrea Di Bennardo, Michele Ferracci, Matteo Gabusi e Alessandra Puglia. Un ringraziamento speciale a Giorgio De Leo e Kyussan che hanno curato le meravigliose illustrazioni.

Pikachu

Specie: Pokémon Marzialtopo
Tipo: Elettro/Lotta
Altezza: 0,4 m
Peso: 6 kg
Abilità 1: Statico
Abilità 2: Dentistretti
Abilità Speciale: Forzabruta
Numero Pokédex: #025
Voce del Pokédex: Si allena nelle arti marziali sin da quando era piccolo. Riesce a trasformare rabbia e dolore in una forza spaventosa.

Sin da quando sono dei piccoli Pichu questi Pokémon si allenano nelle arti marziali per diventare sempre più forti. Cercano sempre di lottare con Pokémon ben oltre la loro portata per mettersi alla prova e continuare a crescere e sviluppare nuove tecniche e potenti mosse. Dopo ogni scontro si deliziano con un banchetto infinito di Baccarancia cotte a puntino grazie alle scosse elettriche che producono. Si narra che esistano dei Pikachu capaci di trasformarsi in una potentissima forma che canalizza la rabbia e il dolore in un potere spaventoso.

Chimchar

Dragon Ball Pokémon

Specie: Pokémon Scimmietta
Tipo: Fuoco/Normale
Altezza: 0,5 m
Peso: 6,2 kg
Abilità 1: Aiutofuoco
Abilità 2: Tenacia
Abilità Speciale: Cuoreanima
Numero Pokédex: #390
Voce del Pokédex: Pacifici e riservati, i Chimchar trascorrono le loro giornate giocando in compagnia di altri Pokémon. Nelle situazioni di emergenza, la loro forza si moltiplica fino a cento volte.

Estremamente timidi e introversi, gli esemplari di Chimchar nascondono una forza portentosa, che tirano fuori quando si sentono minacciati o quando un membro del loro branco è in pericolo. Questi Pokémon allenano il loro istinto combattivo giocando tra simili e con altre specie: in particolare, amano cimentarsi in lunghi scontri di nascondino con i Larvitar e gli Axew che popolano le montagne. Sensibili e piagnucoloni, faticano ad addormentarsi in contesti privi di luce. Per tale ragione, hanno sviluppato una vera e propria ammirazione nei confronti dei Charmander selvatici, che considerano dei punti di riferimento a cui rivolgersi proprio in virtù della fiamma che arde costantemente sulla loro coda. E, a proposito di coda, occhio a non pestare quella di Chimchar: gli Allenatori inesperti che colpiscono accidentalmente questo mostriciattolo impiegano ore e ore per riuscire a calmare i loro preziosi compagni!

Wartortle

Dragon Ball Pokémon

Specie: Pokémon Regaltartaruga
Tipo: Acqua/Buio
Altezza: 1,3 m
Peso: 22,6 kg
Abilità 1: Prepotenza
Abilità 2: Regalità
Abilità Speciale: Vigore
Numero Pokédex: #008
Voce del Pokédex: Noti come “i Principi del Settipelago”, i Wartortle sono creature orgogliose che trattano tutti i Pokémon dei sudditi. Amano combattere e detestano perdere: per tale ragione si sottopongono ad allenamenti estenuanti, con l’obiettivo di fortificare sia il corpo che la mente.

Soprannominati “Principi del Settipelago“, i Wartortle sono creature particolarmente orgogliose e vendicative: guai a far loro un torto o a non assecondare i loro capricci! Amano inoltre primeggiare e oltrepassare continuamente i loro limiti fisici. Si sfidano frequentemente a gare di velocità e resistenza subacqua, spesso mettendo a rischio la loro incolumità. Talvolta i Wartortle provocano volontariamente la collera dei branchi di Tentacool selvatici solo per rendere i loro allenamenti più emozionanti e divertenti. Spietati sul campo di battaglia e con i loro nemici, sono genitori attenti che tendono a vegliare sui loro cuccioli da lontano. La natura selvaggia è infatti brutale, per questo desiderano che i più piccoli imparino a cavarsela da soli al più presto. Compagni ambiti dagli Allenatori in cerca di alleati forti e battaglieri, sono tuttavia difficili da catturare, in quanto evitano ogni contatto con l’uomo. Per i pochi che riescono a racchiuderli nelle loro Poké Ball è estremamente ostico guadagnare la loro fiducia. Con tanta pazienza e costanza è però possibile coltivare un rapporto di stima e supporto reciproco.

Riolu

Dragon Ball Pokémon

Specie: Pokémon Androide
Tipo: Lotta/Acciaio
Altezza: 0,7 m
Peso: 20,2 kg
Abilità 1: Cuordeciso
Abilità 2: Forza Interiore
Abilità Speciale: Ultraboost/Adattabilità
Numero Pokédex: #447
Voce del Pokédex: Creato in laboratorio dal Dr. Fuji, se in difficoltà sacrifica la sua vita per sconfiggere l’avversario.

Il Dr. Fuji prima di dare vita alla sua creazione perfetta Mewtwo, ha fatto molti esperimenti su altri Pokémon. Uno di questi è Riolu, un Pokémon Androide costruito per difendere a tutti i costi la Villa Pokémon dell’Isola Cannella e i segreti celati al suo interno. Dopo la fuga di Mewtwo e la distruzione del laboratorio è rimasto senza uno scopo, da allora viaggia insieme a Lucario per difenderlo a tutti i costi: è disposto a sacrificare la sua vita pur di sconfiggere l’avversario e aiutare il Pokémon Androide Perfetto nella lotta.

Lucario

Lucario

Specie: Pokémon Androide Perfetto
Tipo: Lotta/Acciaio
Altezza: 1,2 m
Peso: kg
Abilità 1: Cuordeciso
Abilità 2: Forza Interiore
Abilità Speciale: Ultraboost/Adattabilità
Numero Pokédex: #448
Voce del Pokédex: Divenuto inarrestabile dopo l’assorbimento di altri Pokémon, si dice che voglia ditruggere la Terra per vendicarsi.

Lucario è l’unico Riolu creato dal Dr. Fuji che è riuscito a evolversi. Questo è stato possibile grazie all’assorbimento da parte di Lucario di tutti gli esperimenti Pokémon falliti rimasti all’interno della Villa Pokémon al momento della sua distruzione. La creatura ha sviluppato un fortissimo odio per questo mondo e per gli scienziati che gli hanno dato la vita solo per i loro interessi. Da quando la fuga di Mewtwo lo ha reso libero ha deciso di viaggiare insieme ai suoi Riolu per assorbire altri Pokémon e diventare abbastanza forte da distruggere la Terra.

Hariyama

Dragon Ball Pokémon

Specie: Pokémon Pugnolesto
Tipo: Lotta/Psico
Altezza: 2,6 m
Peso: 266,61 kg
Abilità 1: Psicogenesi
Abilità 2: Morbidone
Abilità Speciale: Grancollera
Numero Pokédex: #297
Voce del Pokédex: Antichi racconti riportano che Hariyama è la parte buona di un demone creato da un perfido Kadabra, che voleva servirsene per distruggere l’umanità. Tendenzialmente poco inclini alla lotta, vanno su tutte le furie se si vieta loro di mangiare.

Secondo un’antica leggenda, Hariyama fu creato da un Kadabra particolarmente ambizioso, che desiderava soggiogare gli esseri umani e renderli tutti suoi schiavi. Imprigionato in una lampada magica da alcuni potenti guerrieri, dopo secoli di letargo fu risvegliato dal suo lungo sonno dal maldestro Abra, figlio di Kadabra. L’aggressività e irriconoscenza del giovane erede spinse però il possente Pokémon Pugnolesto a ribellarsi e a sbarazzarsi di lui in maniera brutale. La sua furia terribile fu arginata solo dall’intervento di alcuni valorosi eroi, che riuscirono a distruggere la sua parte malvagia, lasciando in vita il suo lato buono. Nonostante il suo aspetto da attaccabrighe, Hariyama è un Pokémon dalla natura amichevole e tranquilla. Lega velocemente con gli Allenatori che lo trattano con gentilezza e che gli permettono di fare scorpacciate di Pokémelle e Poffin. Tende a combattere solo se qualcuno scatena la sua ira (ad esempio, non perdona chi prova a sottrargli il cibo). Attenzione: durante gli scontri Hariyama può colpire gli avversari sia con le sue enormi mani che con potenti attacchi psichici. È un avversario davvero temibile, meglio non farlo arrabbiare!

Charmander

Charmander

Specie: Pokémon Nameccucertola
Tipo: Fuoco/Psico
Altezza: 0,6 m
Peso: 10,0 kg
Abilità 1: Pelledura
Abilità 2: Tecnico
Abilità Speciale: Arroganza
Numero Pokédex: #004
Voce del Pokédex: Charmander è un Pokémon originario del Pianeta Namecc con potenti conoscenze nel campo della battaglia. Generato per far fronte alla potenza di Pikachu, è ora dalla sua parte.

Charmander fu generato dal Grande Charizard dopo che fu sconfitto da Pikachu e, nonostante il loro rapporto nacque da antagonisti, i due Pokémon riuscirono a lasciare da parte la rivalità per combattere fianco a fianco le minacce della Terra e di Namecc, madrepatria della lucertola. Il suo mantello bianco, il turbante e la sua tuta da combattimento sono elementi caratteristici del suo aspetto tipicamente namecciano. Col tempo Charmander e i suoi compagni hanno fronteggiato temibili avversari, tra cui Lucario e i suoi Riolu e il possente Hariyama. Nonostante la piccola statura, compensata da capacità combattive elevate e un utilizzo con maestria dell’energia Ki, nessun avversario è troppo forte per i pugni – e il fuoco – del Pokémon Nameccucertola.

Golduck

Dragon Ball Pokémon

Specie: Pokémon Futurpapero
Tipo: Acqua/Lotta
Altezza: 1,7 m
Peso: 60,0 kg
Abilità 1: Cuordeciso
Abilità 2: Dentistretti
Abilità Speciale: Giustizia
Numero Pokédex: #055
Voce del Pokédex: Golduck è un abile spadaccino che proviene dal futuro per prevenire la devastazione della Terra. Nel suo futuro distopico, è l’ultimo Pokémon a poter ricorrere alla forma Super Saiyan.

In un futuro in cui il pianeta Terra è stato devastato e i compagni di Golduck sono stati tutti eliminati, il Pokémon decise di tornare nel passato al fine di evitare la tragica sorte dei suoi amici con l’aiuto di una macchina del tempo. Grazie alla possibilità di ricorrere alla forma Super Saiyan e alla magistrale abilità nell’utilizzo della sua Spada Z, è un grande combattente, una risorsa necessaria nel salvataggio della Terra da minacce incombenti, come Lucario e i suoi Riolu. Rispetto agli altri eroi, il suo aspetto spicca per quanto insolito, con una sciarpa rossa al collo, una giacca di jeans e dei pantaloni cargo. Grazie alla competenza e all’esperienza ottenuta nella nostra linea temporale, Golduck probabilmente riuscirà a vendicare, nel suo futuro, i propri compagni ormai caduti e a salvare il suo pianeta natio.

Rayquaza

Rayquaza

Specie: Pokémon
Tipo: Drago/Volante
Altezza: 90,0 m
Peso: 2.655,0 kg
Abilità 1: Dragomascelle
Abilità 2: Vittorstella
Abilità Speciale: Flusso Delta
Numero Pokédex: #384
Voce del Pokédex: Si dice che chi ha ottenuto tutte le sette Sfere del Drago possa evocare Rayquaza, il Pokémon Divindrago, che esaudirà ogni singolo desiderio gli verrà posto.

La leggenda narra di come, quando si è venuti in possesso di tutte e sette le Sfere del Drago, si possa evocare Rayquaza, un leggendario Pokémon di tipo Drago che veglia sul pianeta Terra. Una volta evocato, il Pokémon Divindrago potrà esaudire qualsiasi desiderio venga pronunciato in sua presenza, con alcune limitazioni non del tutto chiare. Si dice che il suo aspetto sia colossale, con lunghe corna, denti aguzzi e un lungo corpo affusolato cosparso di scaglie verdi. Secondo le antiche storie, in presenza di Rayquaza il cielo si colorerebbe di un nero pece, anche durante le ore diurne, per poi tornare alla normalità una volta esaudito il desiderio. Non è chiaro se il Pokémon sia reale e quali esattamente siano i suoi poteri, come non sappiamo in quanti siano riusciti effettivamente a evocarlo. La leggenda di Rayquaza rimane quindi tale, in attesa che dei coraggiosi avventurieri riescano nell’impresa di farlo apparire nei cieli.


Questi sono tutti i Pokémon che abbiamo immaginato per la fusione tra il mondo di Dragon Ball e quello Pokémon, fateci sapere quali sono i vostri preferiti e se avete colto ogni riferimento alla saga. Chissà, forse, con il giusto allenamento fisico e mentale, riuscirete anche a voi a raggiungere la potenza di queste creature!



Come sarebbero i Pokémon nell’universo di Dragon Ball? – Pokémon Millennium