LIVE Scherma, Europei 2022 in DIRETTA: oro per gli spadisti, argento per le sciabolatrici. L’Italia vince il medagliere!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

IL MEDAGLIERE DEGLI EUROPEI DI SCHERMA

18.27 Grazie per averci seguito e buon proseguimento di serata. Un saluto sportivo.

18.26 Per l’Italia la giornata si chiude con l’oro degli spadisti e l’argento delle sciabolatrici. Quel che più conta, il Bel Paese ha vinto il medagliere di questi Europei di scherma!

23-45 Finisce qui. Come già accaduto nella semifinale delle Olimpiadi di Tokyo 2020, la Francia batte l’Italia e conquista l’oro a squadre nella sciabola femminile agli Europei.

23-44 Francia.

23-43 Ancora Balzer. -2 per la Francia al titolo.

23-42 Tocca la francese.

23-41 Battiston anticipa la francese sul tempo.

22-41 Attacco di Battiston.

21-41 Balzer fa capire subito che non intende riaccendere la fiammella della speranza.

21-40 Battiston prova a rimanere in corsa. Serve un miracolo epocale.

20-40 Si chiude anche il penultimo assalto. Ora a chiudere Battiston contro Balzer.

20-39 Urla sguaiate per la francese, che va a segno. A +19 poteva anche risparmiarsele….

20-38 Accorcia l’azzurra.

19-38 Si fa vedere finalmente anche Passaro.

18-38 Due stoccate rapidissime di Queroli.

18-36 Queroli a segno, la Francia ‘doppia’ l’Italia.

Eloisa Passaro sostituisce Rossella Gregorio e affronta Queroli.

18.18 Purtroppo le azzurre hanno compromesso tutto in avvio, ritrovandosi sotto 10-3 dopo due assalti. La finale, di fatto, è finita lì.

18-35 Parata e risposta di Noutcha. Finisce anche il settimo assalto.

18-34 A vuoto Criscio, non perdona la francese.

18-33 A segno Criscio. Ora servirebbe un parziale di 7-0….

17-33 Risponde ancora la francese.

17-32 Prova a crederci Criscio.

16-32 Tocca la francese.

16-31 Stoccata in allungo di Criscio.

15-31 Una stoccata a testa.

Ora Criscio contro Noutcha.

14-30 Stoccata molto contestata, viene assegnata alla Francia.

14-29 Implacabile Queroli.

14-28 Attacco di Queroli.

14-27 Ancora Michela che si difende di misura, poi va a segno!

13-27 Parata e risposta dell’azzurra.

12-27 Battiston ora si sta giocando il tutto per tutto.

11-27 Queroli spegne subito le speranze di rimonta.

11-26 A segno in attacco l’azzurra.

10-26 Prova a scuotersi Michela Battiston.

9-26 Subito Queroli. Le azzurre sembrano scoraggiate.

18.09 Ora Battiston contro Queroli.

9-25 Prende l’iniziativa Balzer e chiude l’assalto.

9-24 Si sblocca Criscio.

8-24 Prosegue il monologo.

8-23 Niente da fare, lezione di sciabola da parte delle francesi.

8-22 Ancora a segno Balzer che attacca per prima.

8-21 Subito Balzer.

18.06 Ora il quinto assalto tra Criscio e Balzer.

8-20 Chiude Noutcha ed esulta tantissimo. Ora solo un miracolo può consentire all’Italia di rientrare.

8-19 Incontenibile la francese.

8-18 Gregorio non c’è proprio, peccato. Non è al meglio dal punto di vista fisico.

8-17 Gregorio si fa sorprendere sul tempo, peccato.

8-16 Stoccata esplosiva della francese.

8-15 Parata e risposta Gregorio.

18.03 Bisogna crederci, pensando una stoccata per volta. Ora Gregorio contro Noutcha.

7-15 Criscio avanza, ma Queroli la beffa sul tempo.

7-14 Tocca solo Martina.

6-14 Parata e risposta di Criscio.

5-14 Accorcia Martina Criscio.

4-14 Stoccata in tempo di Queroli.

4-13 Parata e risposta di Criscio.

3-13 Niente da fare. Le azzurre sono frastornate.

3-12 Due stoccate immediate di Queroli.

3-10 Si chiude il secondo assalto. La Francia ha già un vantaggio importante. Ora Criscio contro Queroli.

3-9 Battiston anticipa la francese sul tempo.

2-9 Si mette male. Non va a segno Battiston, implacabile la sua avversaria.

2-8 Ancora Francia.

2-7 Va a vuoto Battiston e viene subito punita.

2-6 Parata e risposta della francese.

17.56 Tocca a Battiston contro Noutcha.

2-5 Inizia male l’Italia. Termina il primo assalto. Non bisogna far scappare subito la Francia.

2-4 Ancora Balzer la prima a partire.

2-3 Tocca solo Rossella Gregorio.

1-3 Non riesce la parata e risposta all’azzurra.

1-2 Parte prima Balzer e va a segno.

1-1 Pareggia Balzer.

1-0 Parata e risposta di Rossella.

17.54 Si comincia con Gregorio contro Balzer.

17.53 Nella finale di sciabola femminile l’Italia schiera Rossella Gregorio, Michela Battiston e Martina Criscio. Per la Francia Sara Balzer, Sarah Noutcha e Caroline Queroli.

17.50 L’Italia era già sicura di aver vinto il medagliere di questi Europei di scherma. Ma non è finita! C’è un’ultima finale da vincere: Italia-Francia di sciabola femminile!

17.47 L’Italia si è rivelata nettamente superiore ad Israele: è stata una finale a senso unico. Gli azzurri avevano realizzato la vera impresa in semifinale, sconfiggendo 45-44 la Francia di Borel al minuto supplementare grazie ad una magia di Di Veroli. In pratica in quel frangente si è messa una mano e mezzo (se non di più) sull’oro.

17.45 L’Italia demolisce Israele 45-32 e torna sul tetto d’Europa nella spada dopo 23 anni!

CAMPIONI D’EUROPAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! OROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! OROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

44-32 Di Veroli a segno! Manca una stoccata al trionfo!

43-32 Parata e risposta di Cohen.

43-31 Cohen tiene viva la fiammella di Israele. Ma manca appena un minuto.

43-30 Scambio ravvicinato, lo vince Di Veroli!

42-30 Prepara la stoccata Cohen e va a segno.

42-29 Di Veroli lascia fermo Cohen, stoccata fulminea!

41-29 Colpo doppio.

17.39 Ora tocca a Davide Di Veroli andare a finalizzare contro Cohen. L’Italia non vince l’oro agli Europei nella prova a squadre di spada dal 1999!

40-28 STOCCATA AL PIEDE! Santarelli chiude qui l’ottavo e penultimo assalto. Parziale di 5-3 per l’azzurro!

39-28 Non si arrende Israele.

39-27 Bellissima stoccata di Santarelli!

38-27 Parata e risposta di Santarelli.

37-27 L’israeliano vince uno scambio ravvicinato.

37-26 Freilich va a segno colpendo Santarelli alla spalla destra.

37-25 ANCORA SANTARELLI! L’Italia prova la fuga definitiva!

36-25 Tocca subito l’azzurro!

17.35 Ora Santarelli contro Freilich.

35-25 Parate e risposta, bravo Cimini a reagire.

34-25 Importantissima stoccata di Cimini. Ne manca una per chiudere l’assalto.

33-25 Beskin ancora a segno. Cimini è palesemente in confusione ora.

33-24 Finalmente torna a muovere il punteggio Cimini.

32-24 Beskin sta mettendo in crisi Cimini. La sostituzione sta dando i frutti sperati per Israele.

32-23 Israele torna a crederci. Cimini deve scuotersi.

32-22 Israele torna a -10. Guai considerare chiusa questa finale.

32-21 Avanza e va a segno Beskin.

32-20 Sbaglia la misura Beskin, Cimini lo punisce di rimessa.

31-20 Beskin sorprende Cimini. Per gli azzurri ora è tutta una questione di testa.

31-19 Colpo doppio.

17.28 Ora gli ultimi tre assalti. Cimini affronta Beskin, salito in pedana per sostituire Harper.

30-18 Chiude Santarelli questo sesto assalto. Ha perso il parziale 5-6, ma l’Italia resta saldamente davanti di ben 12 stoccate.

29-18 Colpo doppio.

28-17 E invece Santarelli accusa un’altra stoccata, la terza consecutiva.

28-16 Accorcia ancora Cohen, non bisogna staccare la spina mentalmente ora.

28-15 Cohen anticipa l’azzurro.

28-14 Santarelli va a segno, poi scivola e cade dalla pedana dopo una spaccata! Per fortuna non si è fatto male.

27-14 Santarelli al braccio, bene così.

26-14 Stoccata di rimessa per Cohen.

26-13 Reagisce subito Santarelli.

25-13 Stoccata di Cohen che prende sul tempo Santarelli.

17.22 E’ il momento di Santarelli contro Cohen.

25-12 Straordinario Di Veroli, che talento! Parziale di 5-3!

24-12 Bellissima stoccata di Di Veroli!

23-12 Terzo colpo doppio consecutivo. Di Veroli sta badando a tenere a bada l’avversario.

22-11 Altro colpo doppio. Chiaramente all’Italia va benissimo.

21-10 Colpo doppio.

17.19 Ora Di Veroli contro Harper.

20-9 Finisce qui il quarto assalto. Stupendo parziale di 7-3 da parte di Cimini!

19-9 Torna a -10 Israele.

19-8 Colpo doppio.

18-7 Parata e risposta di Cimini!

17-7 Reagisce l’israeliano.

17-6 Ancora Cimini sorprende l’israeliano alla coscia!

16-6 SCATENATO CIMINI! +10! Ma rimaniamo concentrati!

15-6 Cimini al piede!

14-6 Stoccata sul tempo di Cimini.

17.13 Ora Cimini contro Freilich.

17.12 Termina il terzo assalto. Parziale di 6-3 da parte di Santarelli. Bisogna proseguire così e mantenere alta la concentrazione.

13-6 Accorcia Harper che tocca l’avanbraccio di Santarelli.

13-5 Allunga ancora Santarelli!

12-5 Stoccata fulminea dell’azzurro!

11-5 Partenza a freccia e stoccata di Santarelli.

10-5 Questa volta l’azzurro si fa anticipare dall’israeliano.

10-4 Parata e risposta di Santarelli.

9-4 Corpo a corpo da cui esce vincitore Harper.

9-3 Va a vuoto Harper, ancora Santelli lo punisce.

8-3 Stoccata di rimessa per Santarelli, che attende l’avversario e poi lo castiga.

17.07 Ora Santarelli opposto a Harper.

17.06 Finisce il secondo assalto, parziale di 5-2 per Cimini. 3 stoccate guadagnate.

7-3 Ancora al piede Cimini!

6-3 Cimini sorprende l’avversario al piede.

5-3 Accorcia le distanze Cohen.

5-2 Stoccata di Cimini sulla schiena.

4-2 Colpo doppio.

3-1 Cimini sorprende Cohen con una stoccata al braccio.

17.00 Si chiude un primo assalto fin troppo tattico. Ora Cimini contro Cohen.

2-1 La prima stoccata è di Di Veroli.

1-1 Cartellino rosso ad entrambi per passività.

Ritmi molto lenti, nessuna stoccata nel primo minuto. Ammonizione per passività ad entrambi gli schermidori.

16.56 Freilich e Di Veroli in pedana! Inizia la finale a squadre di spada!

16.54 L’Italia schiera Davide Di Veroli, Gabriele Cimini ed Andrea Santarelli. Per Israele Yuval Shalom Freilich, Yonatan Cohen e Ido Harper.

16.50: Tra poco la finale della spada maschile tra Italia e Israele

41-45 La stoccata di Kharlan regala all’Ucraina la medaglia di bronzo! Vittoria meritata delle ucraine

41-44 Si difende bene Pusztai e tocca

40-44 Ci prova Pusztai

39-44 Ancora Kharlan

39-43 Sull’allungo di Pusztai tocca Kharlan

39-42 L’attacco di Pusztai

38-42 L’allungo di Pusztai

37-42 L’attacco di Kharlan

37-41 Difesa e tocco di Kharlan

37-40 Parte Pusztai e tocca

36-40 Tocca Bakastova e chiude il penultimo assalto. Ora Kharlan contro Pusztai

36-39 Katona ci prova ad accorciare le distanze

35-39 Non si arrende Katona

34-39 L’attacco di Bakastova

34-38 Una stoccata  per parte

33-37 Si riporta sotto l’ungherese

32-37 Parata e risposta Katona

31-37 Ancora Katona

30-37 Bene Katona

29-37 Parata e risposta Katona

28-37 L’allungo di Bakastova

28-36 Risponde Bakastova

28-35 Ci prova Katona

27-35 Doppia stoccata per l’ucraina che permette alla sua squadra di prendere il argo al termine del settimo assalto. Ora Katona contro Bakastova

27-33 Ancora l’ucraina

27-32 Kravatska trova l’attacco

27-31 Para e risposta di Kravatska

27-30 Doppia stoccata dell’ungherese

25-30 Subito a segno Battai

24-30 Ancora Kharlan che chiude l’assalto con un +6 Ucraina. Ora Battai contro Kravatska

24-29 Con pazienza e velocità Kharlan

24-28 Vincente Katona

23-28 La stoccata di Katona

22-28 Non si ferma l’ucraina

22-27 L’allungo di Kharlan

22-26 Bene Kharlan

22-25 Non sbaglia Kravatska, si chiude il quinto assalto

22-24 Ancora Kravatska

22-23 Sorpasso ucraina con l’attacco di Kravatska

22-22 Ancora parità

22-21 L’affondo di Kravatska

22-20 Ancora Pusztai

21-20 Si difende e tocca Pusztai

20-20 A segno Kravatska

Ora Pusztai contro Kravatska

20-19 Szucs si salva ma ha perso tanti punti

19-19 Szucs pareggia

18-19 Parata e risposta Bakastova

18-18 Il pareggio dell’ucraina

18-17 Ancora l’allungo di Bakastova

18-16 Esce dalla pedana Szucs

18-15 La stoccata di szucs

17-15 Si sblocca la Szucs

16-15 L’affondo di Bakastova

16-14 In difficoltà Szucs

16-13 Ancora Bakastova

16-12 Accorcia le distanze Bakastova

16-11 Si difende bene Bakastova e tocca

16-10 Una stoccata a testa tra Szucs e Bakastova

15-9 Riprende un grande vantaggio l’Ungheria

14-9 Tocca ancora l’ungherese

13-9 Misura perfetta per Katona

12-9 Attacco di Voronina

12-8 Ancora Katona

11-8 Tocca Katona

Ora Voronina contro Katona

10-8 Mantiene un piccolo vantaggio l’Ungheria con il 5-8 di Kharlan su Szucs. Si chiude il secondo assalto

9-8 Tocca Szucs

8-8 Velocissima Kharlan

8-7 torna avanti l’Ungheria

7-7 Prova a riprendersi Szucs e tocca

6-7 Parata e risposta Kharlan

6-6 Ancora Kharlan

6-5 Kharlan torna sotto

6-4 La risposta di Kharlan

6-3 La prima stoccata di Szucs

5-3 Doppia stoccata velocissima di Kharlan

5-1 Kharlan tocca subito contro Szucs

5-0 Parte Pusztai e tocca

4-0 Si difende e tocca Pusztai

3-0 Ancora l’affondo di Pusztai

2-0 Ancora Pusztai

1-0 Ungheria, a segno Pusztai contro Bakastova

16.07: Ora la sfida tra Ucraina e Ungheria per il bronzo della sciabola femminile

41-45 Si chiude qui, tocca Borel sull’assalto Jorgensen. Bronzo ai transalpini

41-44 Ancora Jorgensen

40-44 Si allunga Jorgensen

39-44 Colpo doppio

38-43 Scontro ravvicinato e tocca Borel

38-42 Colpo doppio

37-41 Prende il largo Borel

37-40 Ancora Borel

37-39 Sembra aver preso le misure Borel

37-38 Ancora l’affondo di Borel, sorpasso Francia

37-37 Tocca Borel

37-36 Colpo doppio

36-35 A segno ancora Jorgensen

35-35 Si allunga Jorgensen e colpisce Borel

25-24 Il tocco di Jorgensen

34-34 Colpo doppio

33-33 Ancora parità con il francese che trova la stoccata

33-32 Scontro ravvicinato e tocca Jorgensen

32-32 Tempo perfetto di Borel sul braccio

32-31 Sorpasso Danimarca, parata e affondo del danese

31-31 Ancora la stoccata di Jorgenesen

30-31 Attacca Jorgensen e va a segno Borel sul braccio

30-30 Arriva il pareggio di Jorgenesn

29-30 Ancora colpo doppio

28-29 Colpo doppio

27-28 Tocca subito Jorgensen

Chiuso il penultimo assalto. Ora Borel contro Jorgensen

26-28 Colpo doppio

25-27 Ritrova la misura giusta al momento giusto Fava

25-26 Si porta a -1 la Danimarca con la stoccata di Kongstad

24-26 Kongstad ristabilisce le distanze

23-26 Subito la stoccata di Fava

Si chiude anche il terz’ultimo assalto e la Danimarca recupera un altro punto. Ora Fava contro Kongstad

23-25 L’allungo di Von der Osten

22-25 Colpo doppio

21-24 Accorcia le distanze Von der Osten

20-24 Il tocco al piede di Cannone

20-23 A segno Cannone

20-22 Si allunga bene Von der Osten

Chiuso il sesto assalto, inizia l’ultimo giro. Cannone contro Von der Osten

19-22 Colpo doppio

18-21 Bravo Jorgensen alla gamba

17-21 Scontro ravvicinato e ha la meglio ancora Jorgensen

16-21 Ancora Jorgensen

15-21 Tocca Jorgensen

Si chiude il quinto assalto. Ora Jorgensen contro Bardenet

14-21 Scontro concitato e tocca Borel che sta regalando un grande vantaggio alla Francia

14-20 Secondo tentativo vincente per Borel

14-19 Borel mette a segno un’altra stoccata

14-18 Colpo doppio

13-17 La stoccata di Borel

Si chiude il quarto assalto, resta invariato il vantaggio della Francia. Ora Borel contro

13-16 Grande stoccata di Kongstad

12-16 Colpo doppio

11-15 Colpo doppio

10-14 Si difende e poi colpisce Bardenet

10-13 Si scopre Cannone e Kongstad va a segno

9-13 Doppia stoccata di Cannone

9-11 L’allungo di Kongstad a segno

8-11 Colpo doppio

Si chiude anche il terzo assalto con il punteggio di 1-2 per i francesi. Ora Kongstad contro Cannone

7-10 Dopo una lunga fase di studio arriva la stoccata di Bardenet

7-9 Colpo doppio

Si chiude anche il secondo assalto. Ora Von der Osten contro Bardenet

6-8 Velocissimo alla gamba Cannone

6-7 Si allunga Cannone

6-6 Si difende bene Jorgensen e si contorce per trovare la stoccata

5-6 Accorcia le distanze Jorgensen

4-6 Tocca Cannone

Si riparte con Cannone-Jorgensen

Ancora problemi tecnici

4-5 Prende la misura Borel e si chiude il primo assalto. Ora Cannone e

4-4 Ancora al braccio Borel

4-3 L’affondo di Borel

4-2 Ancora il contrattacco di Kongastad

3-2 Al braccio Kongstad

2-2 Colpo doppio

1-1 Pareggia il conto Borel

1-0 Danimarca, a segno Kongstad

15.00: Le finali per l’oro, lo ricordiamo, vedranno di fronte Italia-Israele nella spada maschile e Italia-Francia nella sciabola femminile

14.59: A seguire la finale per il bronzo della sciabola femminile tra Ucraina e Ungheria

14.57: In pedana Francia e Danimarca per giocarsi il bronzo nella spada maschile

14.55 Tra poco le due finali del bronzo

13.23 Per il momento è tutto amici e amiche di OA Sport! Grazie per averci tenuto compagnia in questa lunga mattinata, torneremo ad aggiornarvi in tempo reale sugli Europei di scherma qualche minuto prima delle 15.00. A più tardi!

13.20 Gli appuntamenti del pomeriggio e gli orari:

Ore 15.00 finale per il bronzo spada maschile, Francia-Danimarca
Ore 16.00 finale per il bronzo sciabola femminile, Ucraina-Ungheria
Ore 16.40 finale per l’oro spada maschile, ITALIA-Israele
Ore Ore 17.40 finale per l’oro sciabola femminile, ITALIA-Francia

13.18 L’Italia si aggiudica matematicamente la prima posizione nel medagliere della rassegna!

13.16 Che sfida epocale, l’Italia è stata più volte sotto nel punteggio sino al meno 8. Poi la rimonta ineguagliabile che proietta gli azzurri alla sfida decisiva!

45-44 ITALIA IN FINALEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE BOREL ESCE DALLA PEDANA A CAPO CHINO!!! STRAORDINARIO DI VEROLI, AUTORE DI UN ASSALTO CONCLUSIVO MEMORABILE! Stoccata memorabile a 17″ dal termine! La priorità era per la Francia al supplementare.

44-44 COLPO DOPPIO, TUTTO DA RIFARE.

SI VA AL MINUTO SUPPLEMENTARE! Priorità per la Francia!

44-44 ALLUCINANTE! Cartellino rosso per Di Veroli! L’azzurro si era tolto il casco convinto di aver vinto, ma in realtà non aveva toccato…Che ingenuità!

I DUE SI SCONTRANO IN PEDANA E NE NASCE UN ACCESO DIVERBIO! BOREL INDIAVOLATO!!!

44-43, STRAORDINARIO DI VEROLIIIII MATCH-POINT!!!

43-43 PARITA!!

42-43 BELLISSIMO AFFONDO DI DI VEROLI, L’AZZURRO DEVE CREDERCI!

41-43 Altro simultaneo che giova alla Francia.

40-42 Punto Borel…

40-41 Colpo doppio!

ULTIMA SFIDA, DAVIDE D VEROLI VS YANNICK BOREL: CI SI GIOCA L’ACCESSO IN FINALE IN TRE MINUTI DI FUOCO!

39-40 Altro simultaneo!

38-39 Stoccata Santarelli e colpo simultaneo!

36-38 Colpo doppio.

35-37 Bardenet non molla un centimetro.

34-35 ITALIA A MENO 1!!!

33-35 RISPONDE SANTARELLI.

32-35 Bardenet a segno.

Termina l’assalto, che sofferenza per Cannone! Penultima ripresa, Santareli vs Bardenet.

32-34 Altro colpo simultaneo.

31-33 ENNESIMO ALLUNGO MERAVIGLIOSO DI CIMINI!

30-33 Colpo doppio.

29-32 PARZIALE DI 5-0!

28-32 CIMINI SCHIACCIASASSI, CHE RIMONTA!

27-32 Terzo punto consecutivo di Cimini!

26-32 Ancora l’azzurro!

25-32 Cimini a bersaglio.

24-32 Colpo doppio.

23-31 Cannone si dimostra nettamente il migliore fra i suoi in questa semifinale.

23-30 Ma Borel chiude i giochi. Torna in pedana Cimini, affronta Romain Cannone.

22-28 Santarelli prova a galvanizzarsi!

21-28 Borel non demorde.

20-27 Santarelli suona la carica con due grandi stoccate!

18-27 Inerzia tutta dal lato francese dopo un grande avvio azzurro.

18-26 Subito Borel.

18-25 Finisce questo difficile assalto. Ora Santarelli vs Borel.

18-24 Cannone in grande spolvero, sta scavando il gap.

18-22 Ancora Cannone.

18-21 Di Veroli reagisce.

17-21 Implacabile il francese.

17-20 Cannone al petto due volte.

Quinto assalto, Di Veroli vs Cannone.

17-18 Cimini va a meno 1!

16-18 Simultaneo.

15-17 Colpo doppio.

14-16 Due stoccate in sequenza per Bardenet.

14-14 Ennesimo equilibrio.

Cambio, in pedana Cimini vs Bardenet.

14-13 Torna avanti l’Italia! Assalto combattutissimo!

13-13 Santarelli agguanta il pari!

12-13 Vantaggio transalpino.

12-12 Parità.

12-11 Cannone risponde.

12-10 Santarelli affonda!

11-10 Altro simultaneo.

10-9 Colpo Doppio.

9-8 Cannone di nuovo.

9-7 Affondo francese.

9-6 Santarelli sfrutta una piccola distrazione del rivale e colpisce!

In pedana Santarelli vs Cannone

8-6 Il transalpino si è ripreso.

8-5 Punto Borel.

8-4 CIMINI E’ UN RULLO COMPRESSORE!

7-4 CIMINI IMPERIOSO!

6-4 Di nuovo Cimini!

5-4 Borel risponde.

5-3 Cimini affonda!

4-3 A segno il quattro volte Campione Europeo.

4-2 Cambio in pedana, Cimini vs Borel.

4-1 Ancora Di Veroli!

3-1 Doppio vantaggio Italia!

2-1 Avvio con Di Veroli vs Bardenet.

12.19 Il fittissimo programma ci impone di rivolgere subito le attenzioni all’altra semifinale di interesse in chiave azzurra: Italia-Francia, spada maschile. EN GARDE!

12.17 Le nostre azzurre se la vedranno contro la Francia nel tardo pomeriggio odierno. Transalpine vittoriose per 45-43 ai danni dell’Ucraina, relegata alla sfida per il bronzo.

45-38 CALA IL SIPARIO! ALTRA MEDAGLIA AZZURRA, LE SCIABOLATRICI ACCEDONO ALLA FINALE DELLA PROVA A SQUADRE!

44-37 MATCH POINT!

43-37 MENO DUE DALLA FINALE!

42-37 MICHELA REPLICA IMMEDIATAMENTE!

41-37 Pusztai a meno 4!

41-36 PUNTO BATTISTON!

40-36 Ancora Ungheria.

40-35 Affonda Pusztai.

40-34 Parziale ungherese stoppato! ULTIMO ASSALTO, CI SI GIOCA LA FINALE: BATTISTON VS PUSZTAI!

39-33 Gregorio in lieve difficoltà.

39-31 Altri due punti firmati Katona.

39-29 Stoccata magiara.

38-29 Meno 7 dall’obiettivo!

37-29 Italia vicina al traguardo!

36-28 Gregorio contro Katona, affonda l’azzurra.

35-26 Inizia il penultimo duello!

34-25 Margine sempre ragguardevole!

32-24 Replica Battai.

32-22 Velocissima nei suoi attacchi l’azzurra!

30-22 Altro cambio in pedana, Criscio vs Battai.

29-22 Pusztai non si arrende.

29-20 Sempre +9 italico!

27-18 Le ungheresi continuano a subire!

25-18 Il divario cresce! Rossella Gregorio affronta Lisa Pusztai.

24-18 Ancora Michela!

23-18 Punto Battiston.

22-18 Ritmi elevatissimi in questo assalto!

20-16. Criscio chiude! Ora Battiston sfida Battai.

19-16 Ancora un punto a testa!

18-15 Criscio non ci sta!

17-15 La magiara si riporta sotto.

16-13 Katona risponde.

16-12 Criscio a bersaglio.

15-12 Martina Criscio contro Renata Katona.

15-11 Gregorio mette fine a questo assalto fulmineo! Bravissima l’azzurra!

13-11 L’Italia mantiene due punti di margine.

12-10 Tre punti rapidissimi centrati da Gregorio!

9-10 Lisa Pusztai infila il punto. In pedana Rossella Gregorio contro Sugar Katinka Battai.

9-9 Punteggio in parità. Assalto complicatissimo quello di avvio per Michela Battiston contro Renata Katona (0-5), poi Martina Criscio ci ha messo una bella pezza!

11.47 Dedichiamoci subito alla semifinale di sciabola, cominciata da pochi minuti! Le nostre azzurre sono in pedana contro l’Ungheria.

45-41 FINE DEI GIOCHIIIII IL QUARTETTO DI SPADISTI TRICOLORE ACCEDE ALLE SEMFINALI DEGLI EUROPEI! FINALE AL CARDIOPALMA!

44-41 MATCH-POINT!

43-41 Colpo doppio!

42-40 Una stoccata rapida a testa.

41-39 ALTRO PUNTO AZZURRO! HEINZER NON CI STA CAPENDO NULLA…

40-39 VANTAGGIO ITALIA, DI VEROLI LA STA RIBALTANDO! 58” ALL’EPILOGO.

39-39 PAREGGIO!

38-39 MENO UNO!

37-39 Ancora Di Veroli con 1’30” sul cronometro.

36-39 Stoccata Di Veroli!

35-39 Ribatte Heinzer.

35-38 A segno Di Veroli!

34-38 L’Italia deve recuperare quattro stoccate nell’ultimo assalto: tocca a Davide Di Veroli sfidare Max Heinzer.

34-37 Si dilata lo svantaggio…

33-35 Ancora a segno Bayard…

33-34 Sempre +1 per gli avversari.

32-33 Vantaggio elvetico.

32-32 Parità.

32-31 La Svizzera ha messo il fiato sul collo agli azzurri…

32-30 In pedana ci sono Federico Vismara e Alexis Bayard.

32-29 Colpo doppio.

31-27 Stoccata di Santarelli.

30-27 Accorcia Favre.

29-25 Ancora due stoccate di Santarelli!

27-25 Santarelli!

Ora Santarelli contro Favre.

26-25 Stoccata di Heinzer.

26-24 Ancora Vismara!

25-24 Stoccata di Vismara.

24-24 Colpo doppio!

23-23 Stoccata di Vismara.

22-23 Altra stoccata dell’elvetico.

22-22 Heinzer pareggia i conti.

Si arriva al sesto assalto. Ora Vismara contro Heinzer.

22-21 Bella stoccata di Di Veroli.

21-21 Pareggia Favre.

21-20 Di Veroli riporta avanti l’Italia. Sarà una sfida veramente molto combattuta.

20-20 Stoccata di Di Veroli.

19-20 Stoccata di Favre.

Comincia il quinto assalto.

19-19 Altro colpo doppio.

18-18 Tra Svizzera ed Italia.

11.11: Le semifinali della sciabola femminile

Francia-Ucraina
Italia-Ungheria (ore 11.20 circa)

11.09: Gli spadisti azzurri sono avanti 15-13 dopo tre assalti.

45-40 ITALIA IN SEMIFINALE! Le azzurre hanno reagito al momento complicato ed ora si giocheranno una medaglia.

44-40 Battiston si porta ad una stoccata dalla fine.

43-40 tra Italia e Turchia.

11.04: Battiston allunga sul 42-36 ed Italia vicino alla semifinale.

11.03: E’ cominciata anche Italia-Svizzera, quarto di finale di spada maschile. Siamo sul 10-10.

40-35 Passaro si porta sul +5.

39-35 Altra stoccata di Passaro.

38-34 Passaro prova ad allungare contro Erbil.

35-32 Criscio si porta sul +3.

34-32 Criscio si porta sul +2.

32-32 La turca pareggia i conti.

32-30 Criscio si porta sul +2.

31-30 Ancora la turca che è scatenata. Turchia sul -1.

31-29 Due stoccate di Unludag.

31-27 Stoccata di Martina Criscio.

30-27 Il riscatto di Eloisa Passaro! Italia sul +3 a tre assalti dalla fine.

28-26 Passaro si porta sul +2.

27-26 Brava Eloisa! L’azzurra si riscatta e si porta sul +1.

25-26 Passaro porta l’Italia sul -1.

24-26 Altra stoccata di Passaro.

23-25 Due importanti stoccate di Passaro.

21-25 Stoccata di Passaro.

20-25 La Turchia chiude il quinto assalto sul +5.

20-24 Stoccata importante di Battiston.

19-24 La Turchia ritorna sul +5.

18-23 Due stoccate della turca che si porta sul +5.

18-21 Battiston resta sul -3.

17-20 Stoccata di Battiston.

16-20 Si chiude il quarto assalto. L’Italia si trova sul -4. Ora Battiston contro Unludag.

15-19 Turchia che resta clamorosamente avanti sul +4.

14-18 Erbil allunga addirittura sul +4.

14-17 Ancora due stoccate di Erbil.

14-15 Assalto pessimo di Passaro ed Italia incredibilmente sotto.

14-13 Unludag accorcia nuovamente

14-12 Ancora una stoccata di Passaro.

13-12 Si sblocca l’azzurra.

12-12 Incredibile ha pareggiato Unludag. Assalto difficilissimo per Passaro.

11-7 Unludag accorcia a sorpresa e Turchia che si porta sul -4.

11-3 Bene Passaro che trova la prima stoccata.

10-2 Criscio chiude il suo assalto. Ora tocca ad Eloisa Passaro.

8-2 Stoccata dell’azzurra che porta l’Italia sul +6.

5-1 Chiude Battiston! Adesso Criscio e Shchukla in pedana.

3-1 Ancora una stoccata dell’azzurra.

2-1 Stoccata di Battiston.

Intanto ci sono i soliti problemi tecnici con il tabellone luminoso del punteggio.

1-1 Una stoccata per parte tra Battiston ed Erbil.

10.28: Inizia ora Italia-Turchia, quarto di finale di sciabola femminile.

10.27: Sarà Italia-Svizzera nei quarti di finale della prova a squadre di spada maschile.

10.25: La Svizzera è avanti 30-28 prima dell’ultimo assalto.

10.23: L’Italia si qualifica per i quarti di finale, dove affronterà la vincente di Svizzera-Svezia.

45-34 CHIUDE L’ITALIA!

43-32 Di Veroli controlla il vantaggio. Siamo a due stoccate dalla vittoria.

40-30 Strepitoso Vismara! Italia sul +10!

39-30 Ancora una stoccata dell’azzurro che avvicina l’Italia alla vittoria.

38-30 Un super Vismara!

36-30 Altra stoccata di Vismara.

35-30 Stoccata di Vismara.

Adesso il penultimo assalto. Adesso Vismara contro Beran.

34-30 Colpo doppio.

33-29 Stoccata di Rubes.

33-28 Stoccata di Santarelli.

32-28 Rubes accorcia addirittura sul -4.

32-26 Bravo Santarelli che trova una stoccata importante.

30-24 Repubblica Ceca che torna sul -6. Ora Santarelli e Rubes.

27-19 Allunga Vismara.

25-18 Colpo doppio e Italia sul +7.

24-17 Stoccata di Jurka.

Termina il quinto assalto. Ora Vismara e Jurka.

24-16 Colpo doppio che favorisce gli azzurri.

23-15 Ancora una stoccata dell’azzurro.

22-15 Stoccata ancora di Di Veroli.

21-15 Due stoccate di Rubes per il -6 del ceco.

21-13 Colpo doppio.

20-12 Scatenato Santarelli che porta l’Italia su +8.

19-12 Altra stoccata di Santarelli.

18-12 Allunga Santarelli.

16-11 Colpo doppio.

15-9 Ancora molto bene Santarelli.

13-8 Stoccata di Santarelli.

E’ il momento del quarto assalto.

11-8 Il ceco accorcia sul -3.

11-7 Rubes trova la stoccata del -4.

11-6 Stoccata di Vismara.

10-6 Stoccata di Rubes su Vismara.

10-5 Arriva la decima stoccata dell’azzurro.

9-5 Importante stoccata di Santarelli per il +4.

8-5 Colpo doppio.

7-4 Due stoccate consecutive di Santarelli.

5-4 Jurka accorcia sul -1.

5-3 Colpo doppio.

4-2 Stoccata di Santarelli.

Finito il primo assalto. Ora Jurka e Santarelli.

3-2 Splendido affondo di Di Veroli.

2-2 Pareggia Di Veroli.

1-2 Stoccata di Beran.

1-1 Subito colpo doppio.

9.35: SI COMINCIA!

9.32: Ancora tutto fermo ad Antalya.

9.25: A breve Italia-Repubblica Ceca. In pedana Di Veroli e Beran per primi.

9.19: L’Italia comincia il suo cammino con la Repubblica Ceca. L’eventuale quarto sarà contro Svizzera o Svezia, con gli elvetici nettamente favoriti.

9.14: A brevissimo Italia-Repubblica Ceca, ottavo di finale della spada maschile.

9.05: Clamorosa rimonta della Turchia, che vince 45-43 ed affronterà l’Italia nei quarti di finale della sciabola femminile.

9.00: 40-37 per la Romania. Ultimo assalto.

8.50: La Romania conduce 30-28 sulla Turchia.

8.45: E’ in corso Turchia-Romania di sciabola femminile. Chi vince sfiderà nei quarti l’Italia.

8.37: La Repubblica Ceca batte il Portogallo 45-40 ed affronterà l’Italia agli ottavi. Assalto previso per le 9.20.

8.32: Accorciano i portoghesi, che vanno sul -4 (33-37).

8.26. I cechi allungano sul 33-24.

8.20: Repubblica Ceca avanti 29-25. I cechi è probabile che saranno gli avversari degli azzurri agli ottavi.

8.15: Il recupero della Repubblica Ceca che si porta sul 25-22 contro il Portogallo.

8.08: Portogallo avanti per 18-14 contro la Repubblica Ceca.

8.00: Stanno per cominciare i primi assalti dei sedicesimi della spada maschile. Particolare attenzione a Portogallo-Repubblica Ceca, dal quale uscirà l’avversaria dell’Italia.

7.50: Le sciabolatrici sono teste di serie numero due e cominciano già dai quarti di finale. Le azzurre affronteranno la vincente di Turchia-Romania e poi sulla carta in semifinale l’Ungheria.

7.44: Gli spadisti cominciano il loro cammino dagli ottavi di finale (ore 8.20 circa) e affronteranno la vincente della sfida tra Repubblica Ceca e Portogallo. Gli azzurri hanno nel mirino l’eventuale quarto di finale contro la Svizzera, che sarà decisivo per entrare in zona medaglie.

7.39: Più speranze di medaglia da parte delle sciabolatrici, che in stagione in Coppa del Mondo si sono ben comportate. Rossella Gregorio, argento nell’individuale, proverà a guidare le compagne di squadra (Michela Battiston, Martina Criscio ed Eloisa Passaro) fino all’ultimo atto, per giocarsi poi il titolo.

7.36: Gli spadisti hanno da riscattare una prova individuale davvero deludente. In stagione non sono arrivati grandi risultati con la squadra, ma c’è voglia di essere protagonisti ad Antalya. Il quartetto è composto da Andrea Santarelli, Gabriele Cimini, Federico Vismara e Davide Di Veroli.

7.34: La squadra azzurra, infatti, è in testa al medagliere con 3 ori, 6 argenti e 3 bronzi per un totale di 12 medaglie. La Francia è al secondo posto con 2 ori, 2 argenti e 5 bronzi, ma oggi può effettuare il sorpasso, essendo la favorita in entrambe le prove a squadre.

7.32: Oggi tocca alle prove a squadre di spada maschile e sciabola femminile. L’Italia prova ad ampliare il bottino di 13 medaglie, ma soprattutto punta a difendere la testa del medagliere.

7.30: Cominciamo la diretta dell’ultima giornata degli Europei di scherma.

Buongiorno e benvenuti amici e amiche di OA Sport alla DIRETTA LIVE degli Europei di scherma 2022. Ultima giornata di assalti in quel di Antalya: la città turca accoglie oggi sulle pedane sciabolatrici e spadisti per le due prove a squadre conclusive.

Difficile ma non impossibile far saltare il banco per i contingenti tricolore. Gli uomini devono riscattare una gara individuale assai opaca, chiusa lontano dalla zona medaglie, mentre le donne possono ambire ad un bel piazzamento sul podio.

Vedremo disimpegnarsi Andrea Santarelli, Gabriele Cimini, Davide Di Veroli e Federico Vismara per quanto concerne la spada maschile, difenderanno i colori azzurri nella sciabola Michela Battiston, Martina Criscio, Rossella Gregorio ed Eloisa Passaro.

VIDEO Scherma, Italia-Francia 45-25: riviviamo il trionfo del Dream Team nella finale degli Europei

Tutti in pedana dalle 8.00 del mattino ora italiana, semifinali e finali andranno in scena dalle 15.00. Seguite la DIRETTA LIVE curata da OA Sport per non perdervi nemmeno una stoccata: l’Italia sogna di chiudere in bellezza. A più tardi e buon divertimento!

Foto: Lapresse

LIVE Scherma, Europei 2022 in DIRETTA: oro per gli spadisti, argento per le sciabolatrici. L’Italia vince il medagliere!